Spillatore di Birra

Migliori Spillatrici
per birra

La spillatrice birra da casa è una macchina sempre più in voga e che viene spesso acquistata quale originale idea regalo.
Una spillatrice domestica farà felice ogni degustatore e appassionato di birra, oltre a rendere la propria casa ancora più attrezzata.

La macchina spillatrice funziona in maniera piuttosto semplice, ha una bassa manutenzione e consente di raggiungere risultati molto professionali.
L’assortimento delle spillatrici per uso domestico è vasto, per cui è facile entrare in confusione e non sapere quale modello comprare in definitiva.

Sono diversi i fattori da considerare bene in fase d’acquisto di una macchina spillatrice birra.
Leggendo questa guida sarà possibile conoscere ogni utile informazione sugli spillatori da casa, in modo da fare una scelta d’acquisto maggiormente ponderata e trovare facilmente l’erogatore birra alla spina più adatto alle proprie necessità e che soddisfa pienamente le aspettative.

Come funziona lo spillatore birra domestico?

Lo spillatore birra da casa non è solo un attrezzo molto ambito da mettere in bella vista nella propria cucina, angolo bar o sala da pranzo. Una spillatrice birra dal basso consente una perfetta degustazione della bevanda e diverse possibilità di personalizzazione per quanto riguarda la frizzantezza e la temperatura. Il gusto finale sarà molto diverso da quello che si avverte bevendo una birra in bottiglia o in lattina che normalmente si acquista presso i supermercati.

Il funzionamento delle macchine per spillare birra da casa  si basa sull’utilizzo del gas che renderà la birra particolarmente schiumosa e densa, aspetti che influiscono sul gusto complessivo al palato. Alcuni tipologie di spillatrici, come quelle utilizzate all’interno dei pub, presentano anche un refrigerante integrato che permette di avvertire con maggiore intensità il sapore del luppolo e del malto.

Lo spillatore birra da tavolo e da usare in casa viene solitamente equipaggiato con una bombola di CO2, da ricaricare all’occorrenza, che serve sia per eseguire una corretta erogazione che per raffreddare la birra. I migliori modelli raggiungono certe temperature a lungo e questa funzione le rende più costose rispetto a quelle non refrigeranti.

Guida all’acquisto degli spillatore per la birra a Settembre 2020

Questa guida all’acquisto ha lo scopo di aiutare coloro che cercano una spillatrice birra da casa che sia al contempo funzionale e qualitativa. La scelta, infatti, non può basarsi solo sull’estetica più o meno accattivante, ma dipende da diversi aspetti, primo fra tutti il budget di cui si dispone.

Oggi è molto facile trovare spillatori da birra che offrono appaganti prestazioni senza con questo dover affrontare un investimento eccessivo. Buona regola è concentrasi sull’offerta spillatrice birra amazon proposta da marchi conosciuto come H.Koenig. In alternativa esistono altri modelli venduti online altrettanto interessanti per caratteristiche e funzionalità, come quelli firmati Krups, THE SUB o Philips.

La comparazione online fra le diverse macchine per spillare la birra in casa permetterà di scovare quella che meglio si adatta alle necessità della propria famiglia. In ogni caso è bene ricordare che lo spillatore domestico deve essere abbinato ai fusti, contenitori con capienza variabile e specifici per mantenere la birra alla corretta pressione. I fusti, in alcuni casi, devono essere compatibili con la spillatrice acquistata. Informazioni che si possono facilmente reperire leggendo la scheda tecnica del prodotto.


Scopri le principali marche di spillatori per birra

Perché comprare uno spillatore?

Le ragioni che spingono ad acquistare una spillatrice birra dal basso sono diverse e tutte valide. La prima, come è facile intuire, è quella di poter provare lo stessa sensazione di bere una birra come quella che viene servita in un pub, aspetto fondamentale per i veri estimatori della bevanda che sono sempre alla ricerca dello stile più buono e ricercato.

Le macchine per uso domestico eseguono una spillatura corretta. Riescono ad erogare la giusta quantità di anidride carbonica nella bevanda, aggiungendo anche il necessario cappello di schiuma. Tutto ciò a patto di fare un corretto utilizzo della macchina e adottare le giuste tecniche, fra cui quella di lavare il bicchiere prima della spillatura per poi inclinarlo opportunamente, evitando con la massima attenzione ogni contatto con il rubinetto.

La spillatrice birra dal basso è anche una macchina che assicura momenti di puro relax in casa e rende le serate con gli amici ancora più divertenti. Inoltre, cresce il numero di appassionati di birra che decidono di avere una macchina spillatrice birra in casa per ricreare un angolo bar attrezzato.

Classifica spillatore per birra da Casa a Settembre 2020 e recensioni

Scegliere una spillatrice birra per la propria casa vuol dire anche tenere conto delle numerose recensioni che vengono pubblicate dai consumatori. La lettura delle opinioni su una determinata macchine spillatrice birra aiuterà a capire il livello di gradimento riscontrato dagli acquirenti e le funzionalità complessive dell’attrezzo. Ad esempio, sarà possibile conoscere il tempo necessario per portare a temperatura un certo quantitativo di birra.

Quando si vuole acquistare spillatrice birra amazon è preferibile concentrare l’attenzione solo sui modelli migliori, che solitamente vengono proposti dai marchi più blasonati e leader nel settore. Acquistare un erogatore birra da tavolo a basso costo non sempre si rivela una buona scelta. Il rischio è quello di ritrovarsi con un prodotto non il linea con le proprie aspettative.

Un prezzo di vendita troppo contenuto è spesso indice di qualità non eccelsa e prestazioni poco performanti, per cui è meglio puntare solo sulla spillatrice birra domestica maggiormente apprezzata o venduta, per poi verificare le varie testimonianze e fare un acquisto più consapevole.


Pro e contro degli spillatori

I vantaggi di una spillatrice birra dal basso da tenere nel proprio appartamento sono davvero molteplici. Non si tratta solo di una macchina divertente da usare da soli o in compagnia e di un oggetto d’arredo bello da vedere.

Le spillatrici per casa valorizzano il sapore della birra e permettono anche un certo risparmio economico nel tempo. Coloro che comprano birre presso la grande distribuzione o che le consumano in un bar sanno bene quanto questo possa essere dispendioso.

La spillatrice per casa, invece, rappresenta un buon investimento da ammortizzare in breve tempo e che evita anche il fastidioso ingombro delle bottiglie di vetro, specie in caso di grandi consumi.

Negli ultimi tempi lo spillatore da birra viene scelto quale regalo per amanti di questa bevanda o come presente per le nozze e altre ricorrenze. Si tratta di un attrezzo molto utile anche per chi organizza party in casa e per il quale non esistono vantaggi particolari da segnalare.

Come scegliere la Miglior Spillatrice di birra professionale alla spina: Guida all’acquisto

Uno spillatore di qualità presenta tutta una serie di caratteristiche a partire da un erogatore abbastanza potente che solitamente assorbe una potenza che si attesta attorno ai 70 watt, senza con ciò incidere particolarmente sui consumi energetici.

I migliori spillatori birra professionali offrono anche la possibilità di conservare la freschezza e la qualità della birra, mantenendole del tutto inalterate anche per un mese. Tutto questo per la presenza del fusto pressurizzato, il quale mantiene costantemente la temperatura corretta, attivandosi quando necessario grazie al rilevamento dei sensori.

Un erogatore birra da tavolo si presenta con una costruzione complessivamente solida ed è dotato di un manico ergonomico e maneggevole. Alcune spillatrici presentano anche utili accorgimenti come l’arresto dell’erogazione per evitare possibili macchie sul piano da lavoro.

L’estetica della spillatrice birra domestica resta una scelta del tutto soggettiva, da abbinare allo stile della propria abitazione o ai colori dell’angolo bar. In commercio si trovano oramai spillatori birra di ogni genere e con dimensioni più o meno ingombranti per accontentare tutte le necessità del caso.


Cosa considerare quando si acquista uno spillatore di birra

Durante la scelta della spillatrice birra domestica è possibile spaziare anche fra quei modelli che non funzionano tramite energia elettrica. Sono macchine di facile utilizzo e per nulla sofisticate, ma che presentano gli inconvenienti di non raffreddare la birra e di mantenerla alla temperatura costante. Tutto questo inciderà sulla degustazione finale.

Coloro che cercano un erogatore birra da tavolo più professionale dovrebbero concentrare l’acquisto sulla selezione provvista di motore. Le più moderne spillatrici birra hanno un display digitale che permette di verificare la temperatura di conservazione e di selezionare rapidamente le varie impostazioni, allo scopo di consentire una gestione semplificata e precisa.

Una volta acquistata la spillatrice birra domestica, al fine di mantenere inalterate le prestazione e di garantire un buon funzionamento, occorre non trascurare la manutenzione periodica. Bastano poche e semplici mosse per avere una spillatrice sempre performante. Circa due volte in un anno la macchina necessita di un ciclo di pulizia accurato da eseguire con dei fusti specifici. Infine non bisogna mai dimenticare che la birra resta una bevanda alcolica da consumare, da soli o fra amici, sempre con la dovuta responsabilità.


Fusti di Birra

Scopri tutti i fusti di birra

Vari tipi di Dispenser

Scopri tutti i tipi di Dispenser